ItalianoEnglish
  • Dinosauri in Carne e Ossa | San Lazzaro di Savena Bologna

DINOSAURI IN CARNE E OSSA

 

Il Parco

Parco della Resistenza
Via della Repubblica, San Lazzaro di Savena - Bologna (BO)
Stagione 2021

La mostra ideata e costruita in Italia torna a San Lazzaro di Savena con un nuovo spettacolare allestimento che la trasforma in un vero e proprio Parco preistorico.

 

Protagonisti indiscussi sono sempre i dinosauri e gli altri animali preistorici: trenta modelli, tutti ricostruiti rigorosamente a grandezza reale, e alcuni dei quali di dimensioni gigantesche, ci raccontano la storia e l'evoluzione della vita sulla terraferma. Spiccano i rettili mesozoici più famosi e amati dal pubblico, come il T-rex e lo Spinosauro, e le specie vissute in Italia come il cucciolo di dinosauro italiano Scipionyx, più conosciuto col soprannome di "Ciro", l'adrosauroide Tethyshadros e "Tito" il titanosauro.

 

Non mancano le ricostruzioni di mammiferi preistorici, che rendono il percorso di visita nel Parco la naturale premessa alle esposizioni del Museo della Preistoria Luigi Donini, dedicate ai resti fossili e alle ricostruzioni di animali vissuti nel bolognese e al racconto della storia evolutiva dell'uomo. Sommando le ricostruzioni presenti nella Mostra e quelle presenti nel Museo, con oltre 50 specie rappresentate, il nucleo espositivo di San Lazzaro di Savena rappresenta il più ricco Parco tematico in Italia.

Il percorso di visita, in ordine cronologico, è immerso in una cornice naturale molto suggestiva, un vero e proprio giardino botanico con alberi e arbusti odierni che rimandano a epoche remotissime.

 

L'atteggiamento e la postura di queste creature del passato sono frutto di un approfondito studio da parte dei paleontologi di Dinosauri in Carne e Ossa, coniugato al talento dei paleoartisti, in un intenso lavoro di squadra.

 

La mostra, promossa dal Comune di San Lazzaro di Savena in collaborazione con il Museo della Preistoria Luigi Donini, è realizzata dall'azienda veneta GeoModel di Mauro Scaggiante su un progetto architettonico e paesaggistico di Case Falavino Architettura, ed è curata dal paleontologo Simone Maganuco. Ha un ricco progetto didattico rivolto alle Scuole di ogni ordine e grado: attività educative e ricreative, visite guidate, escursioni sul territorio e laboratori calibrati sulle varie fasce di età/scolarizzazione (Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria). Media partner dell'iniziativa è Radio Città Fujiko.

Giorni e orari di apertura

 

Gli orari indicati valgono da settembre a dicembre 2021 e verranno aggiornati per la stagione invernale.

 

ATTENZIONE: in caso di allerta meteo il Parco rimarrà chiuso. Per aggiornamenti in tempo reale sull'apertura consulta la pagina Facebook.

 

Gli ingressi saranno contingentati e ad orari stabiliti con un numero massimo di persone per fascia oraria.

 

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DPCM del 23 luglio 2021), dal 6 agosto 2021 è obbligatorio che i visitatori esibiscano il Green Pass per accedere alla mostra Dinosauri in Carne e Ossa - il Parco. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore a 12 anni e a soggetti con certificazione medica specifica.

 

Chiediamo a tutti collaborazione in biglietteria se fosse necessario qualche minuto di attesa per espletare le operazioni di ingresso, sarà infatti garantito a tutti il tempo di visita di un'ora.

 

Ricordiamo a tutte e tutti che:

 
  • La prenotazione È OBBLIGATORIA e si effettua a partire dalla settimana precedente a quella in cui si vuole visitare il Parco.
  • Per prenotare scrivere dal lunedì al venerdì al 351.9127808 un messaggio WhatsApp indicando un nome e cognome di riferimento, giorno e fascia oraria in cui si intende visitare la mostra e numero delle persone per cui si prenota.
  • La prenotazione diventa effettiva quando si riceve il messaggio di conferma.
  • Data la grande affluenza possono essere necessari alcuni giorni per la risposta.
 

 

Per informazioni, la segreteria risponde al telefono al sabato e alla domenica in orario di apertura mostra.

Le prenotazioni si effettuano esclusivamente dal lunedì al venerdì via messaggio whatsapp (no SMS).

 

 

Ogni ricostruzione è dotata di pannelli esplicativi che permetteranno ai visitatori di svolgere in autonomia la visita al Parco durante la fascia di ingresso scelta.

 
Sabato, domenica e festivi
 

Le fasce orarie sono: alle ore 10:00, alle 11:30, alle 15:00, alle 16:30 e alle 18:00; il biglietto avrà validità di un'ora per visitare il parco in sicurezza e tranquillità.

 

Per i gruppi è possibile prenotare aperture in orari e giorni diversi da quelli indicati contattando la segreteria.

Tariffe di ingresso

 

Intero (adulti e non rientranti nelle successive categorie): € 10
Ridotto (over 65, minorenni da 4 a 18 anni, studenti, convenzionati): € 7
Gratuito (bambini 0–3 anni; disabili e loro primo accompagnatore).
Biglietto famiglia, applicabile solo per nuclei dove sono presenti minori di 18 anni: ridotto € 7,00 per ciascun componente della famiglia.

 

Per chi presenta in cassa il biglietto del Museo della Preistoria Luigi Donini:
intero € 8,00
ridotto dai 4 ai 18 anni e componenti famiglia € 6,00

Eventi e attività per il pubblico

 

 

Le attività sono momentaneamente sospese. Consulta regolarmente questa pagina e il nostro Facebook Dinosauri in Carne e Ossa - il Parco per non perdere i futuri aggiornamenti.

Didattica per scuole e gruppi

 

Ingresso: ridotto speciale scuole € 4 per alunno con due accompagnatori per classe gratuiti.

 

 

Attività didattiche con gli operatori:
visite guidate fino a 10 partecipanti € 40, da 11 partecipanti € 4 a partecipante, prenotazione obbligatoria;
laboratori (prenotabili solo in abbinamento alla visita guidata) fino a 10 partecipanti € 20, da 11 partecipanti € 2 a partecipante, prenotazione obbligatoria.

 

 

Scarica il volantino con l'offerta didattica per l'anno scolastico 2021/2022, arricchita con tante proposte online per poter svolgere didattica a distanza.

 

 

Segreteria attiva al 351.9127808 dal lunedì al venerdì attraverso messaggi whatsapp (no SMS). Per parlare con un operatore telefonare sabato e domenica in orario di apertura mostra.

 

 

sanlazzaro@dinosauricarneossa.it

Norme di comportamento

 

DCO San Lazzaro - norme di comportamento

 

La mancata osservanza delle norme sopra esposte o la mancata esibizione al personale, qualora richiesto, del biglietto di ingresso comporteranno l'allontanamento dal Parco senza alcun rimborso.

Info

 

Segreteria attiva al 351.9127808 dal lunedì al venerdì con messaggistica whatsapp (no SMS). Per parlare con un operatore telefonare sabato e domenica in orari di apertura mostra.

 

sanlazzaro@dinosauricarneossa.it

 

 

In automobile

 

Parcheggio via Bellaria "Caprette" - Dall'autostrada A1 prendere l'uscita S.Lazzaro di Savena, quindi prendere l'uscita 12 della tangenziale e percorrere Viale Roberto Vighi. Alla rotonda Decorati al valore militare prendere la seconda uscita Viale Sergio Cavina fino alla rotonda Verenin Grazia e qui prendere la terza uscita Via Bellaria. Svoltare quindi a sinistra al civico 7 in corrispondenza del parcheggio Caprette presso il circolo Arci San Lazzaro. Una volta lasciata l'auto proseguire a piedi nel parco seguendo i sentieri segnalati e i cartelli gialli e neri con le frecce e la scritta "dinosauri".

 

 

Parcheggio via Repubblica - Dall'autostrada A1 prendere l'uscita S.Lazzaro di Savena, quindi prendere l'uscita 12 della tangenziale e percorrere Viale Roberto Vighi. Alla rotonda Decorati al valore militare prendere la terza uscita ss.9 Via Dozza, quindi voltare a destra in via Canova e dopo circa 270 metri a sinistra in Via della Repubblica. L'ingresso del parco si trova a destra, seguire le indicazioni per i parcheggi e una volta lasciata l'auto proseguire a piedi nel parco seguendo i sentieri segnalati e i cartelli gialli e neri con le frecce e la scritta "dinosauri".

 

 

* Attenzione: ogni sabato, fino alle ore 15:00, un tratto di via Repubblica è pedonalizzato perché interessato dal mercato ed è quindi necessario seguire le indicazioni per il parcheggio in via Bellaria.

In treno

 

Dalla stazione di Bologna Centrale si può raggiungere a piedi piazzale Medaglie d'Oro dove prendere la linea 25 direzione Due Madonne, o raggiungere l'autostazione dove prendere la linea 27 A direzione Piazzale Atleti Azzurri o 27 B direzione Via Genova. In entrambi i casi scendere alla fermata "Porta Maggiore" e prendere la linea 19 in direzione San Lazzaro di Savena (poi vedi indicazioni "in autobus"). Dalla stazione di San Lazzaro di Savena prendere l'autobus 19 in direzione Casteldebole (poi vedi indicazioni "in autobus")

 

In autobus

 

 

Prendere la linea 19 e scendere alla fermata "San Lazzaro fiume Savena", quindi imboccare via Canova e dopo circa 270 metri voltare a sinistra in Via della Repubblica, l'ingresso del parco si trova a destra dietro gli impianti sportivi, dopo aver attraversato il ponticello di legno verso il Parco della Resistenza.

Radio Fujiko